• it
  • en
  • fr
  • de
  • es
  • ro

Caratteristiche

POMPA MONOVITE

La pompa CMO a vite eccentrica appartiene alla categoria delle pompe volumetriche rotanti. I suoi componenti principali sono:

  • Rotore, generalmente in acciaio cromato a spessore o in acciaio inox.
  • Statore, formato da un contenitore in acciaio all’interno del quale viene vulcanizzata una sede in gomma (o altro materiale a seconda delle necessità o delle condizioni di esercizio) opportunamente trattata con materiale antiacido adatto allo strofinamento.

Il gruppo statore-rotore è delimitato da anelli di tenuta che durante il movimento di rotazione impediscono l’entrata di aria garantendone di conseguenza la capacità volumetrica di aspirazione.

La costruzione della pompa CMO è estremamente semplice e accurata e queste qualità ne garantiscono il buon funzionamento. L’albero conduttore è supportato da due cuscinetti a sfera ed è reso stagno verso il corpo pompa da un efficace sistema di tenute che il Cliente può scegliere come optional.
Il movimento di rotazione dell’albero conduttore viene trasmesso al rotore tramite un sistema di trasmissione omocinetico, protetto da robusti soffietti in gomma.
Al fine di facilitare l’impiego delle nostre pompe, abbiamo previsto l’attacco della tubazione di aspirazione su tre lati, a scelta, del corpo pompa.

La pompa CMO a vite eccentrica viene utilizzata per risolvere problemi di pompaggio in molteplici applicazioni.
Ad esempio:

  • Nell’ AGRICOLTURA per l’espurgo di liquami di stalla, escrementi diluiti, per l’irrigazione, ecc.
  • Nella CHIMICA per il pompaggio di prodotti: resine sintetiche, magnesia, liscive, paste, vernici, smalti, acidi, cere, anticrittogramici, petroli, oli, inchiostri da stampa, ecc.
  • Nell’ EDILIZIA per pompare cemento unicellulare, grassello di calce ecc.
  • Nelle SEGHERIE DI MARMO per l’eliminazione di fanghi marmiferi.
  • Nelle CONCERIE per l’espurgo delle acque con rifiuti di concia, grassi, tannino, ecc.
  • Negli IMPIANTI DI DEPURAZIONE per alimentare centrifughe e filtri, convogliare fanghi vari.
  • Nell’ INDUSTRIA ALIMENTARE per convogliare farine intrise di acqua, conserve, marmellate, soluzioni zuccherine, succhi di frutta, impasti di cioccolato, glucosio, miele, panna, latte, formaggi fusi, burro, vinacce deumidificate, grappoli d’uva.
  • Nell’ INDUSTRIA FARMACEUTICA E COSMETICA per il pompaggio di creme varie, paste dentifricie, saponi, detersivi, shampoo, paste lavameni, ecc..

POMPA A LOBI

I punti di forza di questo tipo di pompa sono principalmente:

  • Dimensioni compatte, poco più di una pompa a giranti.
  • Facilità di pulizia e di manutenzione. È possibile sostituire i rotori senza nemmeno smontare le tubazioni.
  • Doppia possibilità di rotazione: si può scegliere di avere l’attacco di aspirazione a destra oppure a sinistra.

La pompa a lobi CMO può trovare applicazione in vari campi:

  • Agricoltura: per l’espurgo di liquami di stalla, escrementi diluiti, ecc.
  • Segherie di marmo: per l’eliminazione di fanghi marmiferi.
  • Concerie: per l’espurgo delle acque con rifiuti di concia, ecc.
  • Impianti di depurazione: per il trattamento di fanghi primari digeriti.
  • Edilizia: bentonite cemento, polistirolo, grassello di calce, ecc.
  • Autospurghi: per liquami o per il recupero di olii esausti.
  • it
  • en
  • fr
  • de
  • es
  • ro